Benvenuto nel portale dell'Unione dei  comuni ''PIANURA REGGIANA''  - clicca per andare alla home page
motore di ricerca
Feed RSS Visualizza il testo con contrasto elevato Visualizza il testo con caratteri grandi Visualizza il testo con caratteri normali
visualizza

ti trovi in : HOME » Gestioni Associate | Corpo di Polizia Municipale

stampaclicca per stampare il contenuto di questa pagina

 

Corpo di Polizia Municipale Unione Comuni Pianura Reggiana

 

 

Logo polizia municipale

Saluto del Comandante Dott. Tiziano Toni

 

Ai navigatori che ci hanno raggiunto do il benvenuto nelle pagine web del Corpo di Polizia Municipale dell'Unione dei Comuni Pianura Reggiana.
Sul sito, sempre in corso di aggiornamento e perfezionamento, potete trovare informazioni riguardo le principali attività del Corpo, l’orario di ricevimento del pubblico di tutti i Presidi, il numero telefonico unico di pronto intervento, nonché la modulistica per richiedere autorizzazioni e/o permessi. Periodicamente vengono inseriti ulteriori ragguagli ed altre indicazioni.
Ogni anno il Corpo organizza campagne di informazione incentrate sulle principali novità normative intervenute più di recente nonché di sensibilizzazione sul rispetto del Codice della strada e delle norme regolamentari.
L’impegno di tutti gli operatori è massimo per essere vicini ed al servizio dei cittadini: siamo a disposizione per raccogliere segnalazioni utili ad indirizzare al meglio le nostre azioni ma anche pronti a ricevere critiche e/o suggerimenti.
Nel ringraziare tutti i visitatori porgo, anche a nome di tutti i miei collaboratori, il più cordiale saluto!

 

SEDE COMANDO: Corso Cavour 24 42015 CORREGGIO (RE)

CENTRALE OPERATIVA PRONTO INTERVENTO

tel. 0522/746265 fax 0522 692578 poliziamunicipale@pianurareggiana.it

 

PRESIDI RECAPITI E-MAIL GIORNI E ORARI DI APERTURA AL PUBBLICO

 

CAMPAGNOLA EMILIA
Piazza Roma, 2 

telefono 0522/750719 
fax 0522/669197 
poliziamunicipale@comune.campagnola-emilia.re.it martedì e sabato, eccetto festivi, dalle 9.00 alle 12.00

CORREGGIO
Corso Cavour, 24

telefono 0522/692637
fax 0522/692578
poliziamunicipale@comune.correggio.re.it

 

lunedì, mercoledì e sabato, eccetto festivi, dalle 8.30 alle 13.00

giovedì, eccetto festivi, dalle 14.30 alle 19.00

 

FABBRICO
Via Roma, 33

telefono 0522/751921
fax 0522/665368
poliziamunicipale@comune.fabbrico.re.it giovedì e sabato, eccetto festivi, dalle 9.00 alle 12.00

 

RIO SALICETO
Viale XX Settembre, 9

telefono 0522/649450
fax 0522/647158
poliziamunicipale@comune.riosaliceto.re.it mercoledì e sabato, eccetto festivi, dalle 9.00 alle 12.00

 

ROLO
Corso Repubblica, 39

telefono 0522/658014
fax 0522/666953 
poliziamunicipale@comune.rolo.re.it lunedì e sabato, eccetto festivi, dalle 9.00 alle 10.00

 

SAN MARTINO IN RIO
Corso Umberto I, 22

telefono 0522/636716
fax 0522/636716
poliziamunicipale@comune.sanmartinoinrio.re.it mercoledì e sabato, eccetto festivi, dalle 9.00 alle 12.00

 

UNITA' OPERATIVA ACCENTRATA "UFFICIO SANZIONI"

Dal 01/01/2010, presso la sede del Comando a Correggio, è operativo l'Ufficio per la gestione di tutte le pratiche amministrative legate alle sanzioni elevate nei territori dei sei Comuni costituenti l'Unione. I cittadini, per avere informazioni sui singoli atti, possono comunque rivolgersi agli sportelli dei Presidi, che sono collegati informaticamente con la sede, negli orari di apertura al pubblico sopra indicati. In ogni caso, per mettersi in contatto con l'Unità operativa occorre fare riferimento, anche telefonicamente (tel. 0522/692637 - fax 0522/692578), ai recapiti del Presidio di Correggio. Di seguito si evidenziano alcune informazioni utili:

 

MODALITA' DI PAGAMENTO DEI VERBALI IN MISURA RIDOTTA: il pagamento può essere effettuato entro 60 giorni dalla contestazione o notificazione del verbale mediante versamento su c/c postale n. 95742169 intestato a "Unione Comuni Pianura Reggiana". Nello spazio riservato alla causale occorre indicare il numero del verbale.

 

MODALITA' DI RICORSO: avverso i verbali, a condizione che non sia stato effettuato il pagamento in misura ridotta, l'interessato può proporre ricorso in carta libera, alternativamente, a:

 

 - entro 60 giorni dalla contestazione/notificazione, Prefetto della Provincia di Reggio Emilia, con possibilità di richiedere l'audizione personale. Il ricorso, indirizzato al Sig. Prefetto, può essere presentato direttamente, o a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento, alla sede del Comando a Correggio, Corso Cavour 24 42015 Correggio (RE), ovvero alla Prefettura di Reggio Emilia;

 

 - entro 30 giorni dalla contestazione/notificazione, Giudice di Pace di Reggio Emilia (RE): in questo caso il ricorso va depositato presso la cancelleria del Giudice stesso, direttamente dall'interessato o a mezzo di procuratore speciale ovvero tramite raccomandata con avviso di ricevimento.

 

TITOLO ESECUTIVO: trascorso il termine previsto senza che sia stato effettuato il pagamento in misura ridotta o presentato ricorso, il verbale costituirà titolo esecutivo per la riscossione coattiva della somma pari alla metà del massimo della sanzione edittale, più le maggiorazioni e spese di procedimento.

 

UNITA' OPERATIVA ACCENTRATA "UFFICIO INFORTUNISTICA STRADALE E PRONTO INTERVENTO"

Dal 01/02/2011, presso i locali messi a disposizione del Corpo a Campagnola Emilia, in Via Vettigano n.6, è operativo l'Ufficio per la gestione di tutte le pratiche legate ai rilievi degli incidenti stradali accaduti nel territorio dell'Unione. Come già stabilito anche per l'Ufficio sanzioni, i cittadini, per avere informazioni possono continuare a rivolgersi agli sportelli dei Presidi, sempre collegati informaticamente con detto ufficio. In ogni caso, per mettersi in contatto telefonicamente con l'Unità Operativa è possibile chiamare il GIOVEDI' mattina dalle 9.00 alle 12.00 (orario di ricevimento anche dei periti/accertatori assicurativi) al numero 0522 663121(anche fax). Per ogni necessità, è attiva anche la nuova casella di posta elettronica diretta dell'Ufficio:infortunistica@pianurareggiana.it. Il modulo per la richiesta di copia degli atti relativi ai rilievi degli incidenti è reperibile nella presente pagina web dell'Unione - modulistica.

 

 

 

RATEAZIONE DELLE SANZIONI PER VIOLAZIONI ALLE NORME DEL CODICE DELLA STRADA: I cittadini tenuti al pagamento di una sanzione amministrativa pecuniaria per una o più violazioni delle norme in materia di circolazione stradale, accertate contestualmente con lo stesso verbale, che versino in condizioni economiche disagiate, possono richiedere la ripartizione del pagamento in rate mensili.

 

Requisiti: La rateazione può essere concessa solo per ogni verbale con il quale sia stata contestata una o più violazioni per un importo superiore a € 200. La rateazione può essere concessa solo a favore dei soggetti che versino in condizioni economiche disagiate. Tale condizione corrisponde ad un reddito imponibile ai fini dell’imposta sul reddito delle persone fisiche, risultante dall’ultima dichiarazione dei redditi, non superiore a € 10.628,16 (se l’interessato convive con il coniuge o altri familiari, il reddito è costituito dalla somma dei redditi di ogni componente e i limiti di reddito sono elevati di € 1.032,91 per ognuno dei familiari conviventi).

 

Le rate: Sulla base delle condizioni economiche del richiedente e dell'entità della somma da pagare, la ripartizione del pagamento può essere la seguente:

 

 

Entità della somma da pagare

Massimo rate

Rata minima

Fino a € 2.000,00

12 rate

€ 100,00

Superiore a € 2.000,00 e fino a € 5.000,00 

24 rate

€ 100,00

Superiore a € 5.000,00

60 rate

€ 100,00

 

L'importo di ciascuna rata non può essere inferiore a € 100,00 e sulle somme il cui pagamento è stato rateizzato si applicano gli interessi al tasso pari a 4,5 % annuo.

 

Termini di presentazione: L'istanza deve essere presentata entro 30 giorni dalla data di contestazione o di notificazione della violazione. Attenzione: La presentazione dell'istanza di rateazione implica la rinuncia ad avvalersi della facoltà di presentare il ricorso al prefetto, ovvero il ricorso al giudice di pace.

 

Accoglimento: Entro 90 giorni dalla presentazione dell'istanza deve essere adottato il provvedimento di accoglimento o di rigetto. Decorso il termine, l’istanza si intende comunque respinta. L'accoglimento dell’istanza viene notificato al richiedente e la comunicazione conterrà le modalità per il pagamento rateale. Nel caso di accoglimento dell'istanza, il mancato pagamento della prima rata o, successivamente, di due rate, determina l'automatica decadenza dal beneficio della rateazione e pertanto, il verbale diviene automaticamente titolo esecutivo per una somma pari alla metà del massimo edittale della sanzione per ogni singola violazione, somma dalla quale saranno decurtati gli importi eventualmente già versati a titolo di rate.

 

Respingimento: Decorso il termine di 90 giorni, l'istanza si intende comunque respinta, anche in assenza di un diniego esplicito. In questo caso, il pagamento della sanzione amministrativa pecuniaria deve avvenire entro trenta giorni dalla notificazione del relativo provvedimento di diniego, ovvero entro 30 giorni dall'inutile decorso dei novanta giorni dal ricevimento dell'istanza da parte dell'amministrazione, certificata dal timbro di ricevimento, se presentata a mani, o dalla notifica di apposita comunicazione di ricevimento, se l'istanza è stata presentata tramite spedizione.

 

Documentazione: Alla domanda deve essere allegata l'ultima dichiarazione dei redditi del nucleo familiare.

 

I moduli per la richiesta di rateazione e per l'autocertificazione delle condizioni economiche sono reperibili nella presente pagina web dell'Unione - modulistica.

 

 

Competenze del Corpo di Polizia Municipale

 

Polizia stradale


Polizia giudiziaria 


Tutela del consumatore e controllo del territorio: 
  - vigilanza edilizia 
  - vigilanza commerciale 
  - vigilanza ambientale
  -polizia amministrativa


Mobilità: 
  - ordinanze viabilità
  - contrassegni invalidi 
  - servizi di viabilità davanti ai plessi scolastici 
  - accertamenti anagrafici


Servizio di prossimità: gestione segnalazioni 


Gestione autorizzazioni occupazioni suolo pubblico, pubblicità sulle strade, notifiche


Educazione stradale


Assistenza a gare podistiche, ciclistiche, processioni ecc.


Accertamenti e trattamenti sanitari obbligatori


Gonfalone e scorte d'onore

polizia.jpg

Sede del Comando
del Corpo di Polizia Municipale
Unione Comuni Pianura Reggiana
presso l'ex stazione ferroviaria di Correggio

 

 

App Pronto Pol Locale

La Polizia Locale a portata di un clic. Ovunque tu sia. “Pronto Polizia Locale” è l'applicazione per smartphone per contattare in modo facile e veloce la Polizia Locale di competenza, quando ne hai bisogno e ovunque tu sia, su tutto il territorio emiliano-romagnolo.

Grazie alla geolocalizzazione della posizione dell’utente, l’app individua il comando territorialmente competente e consente di contattarlo con un semplice clic, sia telefonicamente che tramite email. La stessa funzione è prevista con riferimento ai municipi.

 

Con la funzione “calcola percorso”, l’app mostra il percorso più breve, in auto o a piedi, per raggiungere il comando o il Municipio di interesse. Grazie al GPS integrato, anche in assenza di copertura internet l’app è in grado di individuare la posizione dell’utente e visualizzare i riferimenti del comando competente e del relativo Municipio.

 

E' disponibile sia su App Store (per gli smatphone Apple) che su Google Play (per gli smartphone che usano il sistema Android).

 

Guarda il video tutorial che ti mostrerà il semplice funzionamento dell'app "Pronto Polizia Locale", ti illustrerà le sue funzionalità e le opportunità offerte.

 

Per maggiori informazioni, vai alla pagina "Pronto Polizia Locale: oltre il numero unico". 

 

 

CONTROLLI CON AUTOVELOX MOBILE

Il Corpo di Polizia Municipale dell’Unione dei Comuni Pianura Reggiana, in un'ottica di trasparenza, comunica che nell’ambito delle attività sulla sicurezza stradale per la prevenzione degli incidenti ha definito un programma di servizi durante i quali verrà eseguito il controllo elettronico della velocità.

Il Comando ha, infatti, predisposto dal mese di MARZO 2017 dei servizi mediante il collocamento nei contenitori speed check, di cui si sono dotati i Comuni di Correggio, Rio Saliceto e San Martino in Rio, dell’autovelox in dotazione tarato e revisionato in conformità alle normative vigenti.

I servizi verranno svolti senza contestazione immediata delle violazioni, con personale in divisa e veicolo con livree istituzionali nelle vicinanze.

Sarà preventivamente segnalata la presenza dell’autovelox con n.2 cartelli stradali mobili collocati rispettivamente a 1 km e a 100 metri prima della postazione.

 

 

AUTOVELOX FISSI IN FUNZIONE DAL 1 GIUGNO 2017

Giovedì 1 giugno 2017 entrano in funzione i nuovi strumenti automatici di rilevazione della velocità posizionati a Budrio di Correggio, sulla Strada 468 - via Per Reggio - in prossimità del civico 47, e a Rio Saliceto lungo la Strada Provinciale 30 Carpi-Guastalla, in corrispondenza del Km 6+400 lato nord (direzione ovest) ed in corrispondenza del Km 7+250 lato sud (direzione est).

I dispositivi servono a rilevare e regolare la velocità dei veicoli in tratti dove è fissato il limite dei 70 km/h e spesso non viene rispettato con conseguente pericolo per la sicurezza stradale.

I rilevatori, che  funzionano in modo bidirezionale, sono stati installati nel mese di maggio 2017, durante il quale hanno regolarmente funzionato raccogliendo dati sul traffico senza attivare il regime sanzionatorio, dando così la possibilità agli automobilisti di abituarsi alla loro presenza.

 

 

 

 

 

 

 

scritto da Polizia Municipale  31/05/2017
I comuni
Clicca per consultare i documenti Preliminari Psc Correggio-Rio-San Martino 2009

Clicca per accedere alle pagine del centro per le famiglie

Clicca per accedere alle pagine del CAAD
Clicca per accedere alle pagine dello Sportello Contatto



Questo sito internet è valido html 4.01 strict, clicca per accedere al validatore html 4.01, il sito verrà aperto in una nuova finestra   Questo sito internet è valido CSS 2.0, clicca per accedere al validatore css, il sito verrà aperto in una nuova finestra   sito internet validato wcag wai a  Questo sito internet è multibrowser  ::  accessibilità  ::  mappa del sito  ::  access key  ::  credits ::  privacy :: 
Unione dei Comuni Pianura Reggiana: Corso Mazzini 35, 42015 Correggio (RE) Tel. 0522 644611 Fax 0522 644624 P.Iva 02345260356 - www.pianurareggiana.it
Posta Certificata:pianurareggiana@cert.provincia.re.it